Home / Archivio / Campo di lavoro in Nepal nella salvaguardia del patrimonio culturale

Campo di lavoro in Nepal nella salvaguardia del patrimonio culturale

Un campo di lavoro in Nepal in un progetto di tutela e salvaguardia del patrimonio artistico-culturale attraverso attività pratiche e di sensibilizzazione.

Destinatari: 18+
Dove: Kathmandu, Nepal 
Durata: 10 giorni circa
Chi: VIN in collaborazione con Associazione di promozione sociale Joint
Deadline: il prima possibile

campo di lavoro nepal salvaguardia culturaCampo di lavoro in Nepal promosso da VIN in collaborazione con l’Associazione di Promozione Sociale Joint. Sin dal 2005 la missione principale di Volunteers Initiative Nepal (VIN) è stata quella di favorire la crescita umana e sociale delle comunità locali nepalesi, attraverso progetti finalizzati a migliorarne le condizioni di vita, specialmente delle fasce più a rischio, quali donne e bambini.

Il progetto Renovation, Painting and Cleaning in Cultural Heritage è volto a proteggere alcune delle ricchezze culturali del Nepal. Il paese, infatti, può contare su un ricco patrimonio culturale fatto di tradizioni, edifici storici e costumi, grazie anche alla diversità di gruppi culturali presneti sul territorio. Obiettivo di questo campo di lavoro è collaborare con le istituzioni locali e con altre associazioni per proteggere questo patrimonio artistico-culturale e rendere i cittadini consapevoli delle grandi potenzialità di questa terra.

I/le partecipanti saranno tenuti/e a svolgere le seguenti attività:
  • attività manuali di costruzione;
  • attività di pulizia degli edifici storici;
  • educare la popolazione locale verso una maggiore cura e una maggiore consapevolezza del patrimonio culturale nepalese.
  • supportare le attività quotidiane dell’associazione ospitante.
Requisiti dei/delle volontari/e:
  • Essere fortemente motivati a voler contribuire con il proprio impegno per la salvaguardia del patrimonio culturale;
  • Avere spirito di adattamento ed essere flessibili;
  • Avere una conoscenza almeno basilare della lingua inglese;
  • Essere interessati e sensibili alle tematiche promosse da questo campo di lavoro;
  • Essere disponibili ad alloggiare in alloggi condivisi con altri volontari presso famiglie locali o in altre strutture messe a disposizione grazie all’organizzazione di accoglienza.

Questo campo di lavoro si terrà nelle seguenti date:

  • dal 17 al 29 settembre 2016 (VINWC16-29);
  • dal 5 al 17 novembre 2016 (VINWC16-26);

Per partecipare a questo campo di lavoro in Nepal bisogna essere iscritti all’Associazione Joint. La quota di iscrizione annuale è pari a 30 Euro. Inoltre, sarà richiesta una quota di partecipazione di 280 euro.

La quota di iscrizione è composta come segue:

  • Una tranche pre-partenza che deve coprire i costi per l’organizzazione di invio ed una sorta di cauzione per l’organizzazione di accoglienza;
  • La tranche restante da saldare una volta arrivati a destinazione.

La quota di partecipazione non copre le spese di viaggio e il costo dell’assicurazione e dell’eventuale visto, che rimangono a carico di ciascun volontario, mentre comprende le spese per il vitto (3 pasti al giorno), l’alloggio, il pick-up dall’aeroporto. Eventuali visite guidate nelle città organizzate da VIN a cifre modiche sono a discrezione del volontario.

Per candidarsi a questo campo di lavoro in Nepal occorre compilare il form sottostante allegando il proprio CV e scrivendo una lettera di motivazione indicando il codice progetto, tutto in inglese.

Il tuo nome*

La tua email*

Telefono*

Il tuo indirizzo*

La tua città*

Periodo selezionato*

Il tuo CV*

La tua lettera di motivazione*

Controlla anche

marrakesh campo di lavoro

Campo di lavoro in Marocco in attività per la comunità

Un campo di lavoro in Marocco dedicato a molteplici attività per responsabilizzare la popolazione su questioni …